Habitissimo, la compagnia online di costruzioni e ristrutturazioni per la casa, pubblica i primi risultati quadrimestrali del 2013 sul tipo di professionista della costruzione più richiesto in Italia. Secondo i dati del sito Web, pittori, muratori, falegnami, sono le professioni più richieste dagli italiani al momento di richiedere un preventivo online.

Giunio 2013.- Il numero di richieste di preventivi per trovare un professionista per la ristrutturazioni di case in Italia durante i primi 4 mesi del 2013 sono aumentate un 60% rispetto allo stesso periodo Del 2012, secondo il Web Habitisismo.

Nello studio, i dati rivelano che le abitudini delle persone stanno cambiando perché ogni giorno più persone decidono di cercare su Internet di trovare professionisti di fiducia che possono fare lavori per le case al miglior rapporto qualità/prezzo.

Habitissimo offre la possibilità di pubblicare gratuitamente richieste per lavori o ristrutturazioni necessarie sia in casa che in azienda. Successivamente, riceveranno quattro preventivi di professionisti della zona disposti a fare quei lavori; in questo modo il cliente potrà scegliere il preventivo a lui più conveniente.

Secondo il sito, da gennaio ad aprile 2013 un totale di 4.376 clienti italiani hanno richiesto i preventivi a professionisti della costruzione e ristrutturazione per eseguire lavori come: pittura, pulizia, riforme, insonorizzazione di locale, alluminio, licenze, ecc. Questo numero rappresenta il doppio delle richieste rispetto agli stessi mesi del 2012, quando solo 1.808 persone hanno richiesto lavori simili.

Tra le città che hanno richiesto più preventivi nei primi quattro mesi del 2013 ci sono: Roma (2309), Milano (1731), Torino (920), Bologna (584), Monza e Brianza (415).

” L’aumento di cifre osservato negli ultimi mesi nelle città italiane ha aiutato il settore della costruzione per mitigare gli effetti negativi della crisi. Le imprese di pluriservizi e quelle dedicate a ogni genere di lavori minori stanno fatturando di più in paragone all’anno scorso”, commenta Jordi Ber, CEO di Habitissimo.

Secondo queste cifre, Habitissimo dimostra un’altra volta che le persone usano sempre di piú Internet per contattare professionisti che possono risolvere i loro problemi, relegando in secondo piano altri modi di contatto come elenco telefonico o chiedendo consigli.

Secondo questi cifre, Habitissimo prova un’altra volta che le persone prendono contatto attraverso Internet con i professionisti che possono risolvere i problemi a casa rilegando in secondo piano la manera di contattare con questo tipo di imprese attraverso di elenco telefonico o chiedendo consigli.

Infine, un fattore che ha aiutato questo cambiamento di abitudini è stata la possibilità di consultare le opinioni che altri utenti hanno lasciato su una impresa o un professionista. In definitiva, Internet ha raggiunto il settore della costruzione cambiando completamente la sua immagine e rendendolo più accessibile per tutti.

Un team internazionale di assistenza clienti

Habitissimo è nata dall’idea di questi due giovani imprenditori, che nel 2009 hanno deciso di creare una società per risolvere il problema di trovare un professionista di fiducia per lavori di ristrutturazione o di riparazione per qualsiasi casa o azienda. Così Habitissimo è diventato una piattaforma per tutte le imprese e i professionisti che vogliono accedere a occasioni di lavoro attraverso Internet.

In questi 4 anni l’azienda ha consolidato la sua posizione a livello internazionale e in Spagna, dove ha la sua sede nel Parc Bit di Palma di Maiorca. Sono aumentati i professionisti che lavorano con Habitissimo ed è anche aumentato l’organico, da 2 a 50 lavoratori in quattro anni. Coloro che lavorano in azienda hanno costituito un team multidisciplinare e poliglotta, al fine di rispondere agli utenti in ciascuno dei Paesi in cui l’azienda opera.

“Il nostro motto è quello di ristrutturare il mondo stanza per stanza. Quindi è importante avere un team di professionisti appassionati in quello che fanno, per soddisfare i continui cambiamenti ma che sappiano divertirsi lavorando. In questi anni abbiamo eseguito diversi processi di selezione per aumentare il nostro personale, perché crediamo che siano le persone quelle che rendano possibile la crescita di un’azienda “, spiega Jordi Ber.

Infine, ed è una novità per questo anno 2013, Habitissimo ha anche cambiato la sua veste grafica, più funzionale con il cambiamento del logo e del disegno, che dà alla società una nuova identità visiva nei sei paesi in cui opera.