Oggi ti proponiamo un progetto di ristrutturazione curato dall’impresa Mesquearquitectura. L’intervento, eseguito in un edificio di Santa Barbara, è stato sviluppato con il fine di realizzare uno studio di architettura in uno spazio ridotto.

Vista generale dello studio e distribuzione degli spazi. Immagine di Mesquearquitectura

Il locale di 33m2 occupa il piano terra di un edificio ubicato nel centro della città. Al suo interno è possibile distinguere due zone distinte: l’area di lavoro e l’area riunioni. Il controsoffitto è stato progettato come uno degli elementi peculiari; realizzato con pannelli di pino naturale, assieme al pavimento in parquet avvolge l’intero studio.

Vista del controsoffitto in legno. Immagine di Mesquearquitectura

Per delimitare l’area riunioni dal resto dell’ambiente, l’impresa ha optato per un pavimento in prato artificiale; oltre a rivelarsi una decisione funzionale, il rivestimento conferisce un tocco di colore ad uno spazio prevalentemente neutro.

Zona dello studio con prato artificiale. Immagine di Mesquearquitectura

Il progetto si è basato sull’impiego di materiali riciclati; un esempio è raffigurato nella fotografia in basso, dove i pallet sono stati convertiti in un comodo scaffale.

Mobili realizzati con pallet riciclati. Immagine di Mesquearquitectura

Lo studio di architettura dispone anche di un bagno, adattato alle misure del locale.

L’intervento è stato mosso dall’intento di rimarcare la filosofia dello studio, conseguendo un ambiente moderno a partire da un preventivo ragionevole.

Spazio decorativo. Immagine di Mesquearquitectura

Scheda tecnica:

Autore del progetto: Mesquearquitectura

Ubicazione: Santa Bárbara

Anno di realizzazione dei lavori: 2013

Superficie: 33m2