Parquet di bambù Vertical Carbonized Both Best

Il parquet di bambù è diventato uno dei parquet più richiesti, a causa delle elevate prestazioni tecniche che offre.

Il bambù è l’alternativa naturale al legno, è 100% ecologico e sostenibile. Si tratta di una pianta molto robusta, con una durezza simile e perfino superiore a quella di legni frondosi come il faggio e la quercia.

Inoltre, il bambù non ha bisogno di pre-trapianto, poiché ogni anno la pianta madre genera nuovi germogli e la crescita si rinforza se si effettua regolarmente la potatura.

Le straordinarie caratteristiche del bambù conferiscono al parquet un aspetto estetico bello e delicato. Sono pavimenti durevoli e offrono grande flessibilità nella progettazione di interni.
Il componente del bambù è molto compatto e lo rende un materiale idrofugo, resistente all’umidità, per cui è adatto anche per essere utilizzato in bagno o in
 cucina.

Questo influisce anche su un’altra caratteristica di questo tipo di parquet, cioè la sua repellenza verso insetti e funghi.

È un materiale antiallergico, privo di cariche elettrostatiche, ed è adatto per pavimenti radianti.

Le lamine possono essere verticali od orizzontali, con uno spessore che va dai 15 ai 18 mm.