Caldaia Elettrica a muro, modello EKCO.Mz di Kospel

Oggi la varietà di tipi di Caldaie Elettriche sul mercato è abbastanza ampia. Le differenze più significative sono da imputarsi alle scelte del consumatore; nel caso scelga una caldaia esclusivamente per il riscaldamento o mista, cioè riscaldamento e acqua calda sanitaria.

Per ciò che riguarda l’aspetto, il classico bianco e l’acciaio inossidabile sono le due opzioni più gettonate, mentre la grandezza della caldaia dipenderà direttamente dalla sua potenza e dal getto di acqua calda di cui avremo bisogno.

Le Caldaie Elettriche adibite a riscaldamento sono molto simili alle omonime a gas, anche se molto differenti nei componenti. Le Caldaie Elettriche constano di un’entrata per l’acqua fredda e una salita per l’acqua calda e c’è bisogno di connessioni libere per sistemi con o senza ventilazione.

Nelle Caldaie Elettriche viene incluso il termostato di controllo della temperatura, il termometro (misura la temperatura), la valvola di sicurezza, il depuratore automatico, il timer (regola l’accenzione e lo spegnimento del riscaldamento), il vaso di espansione, la pompa di circolazione (trasforma l’acqua fredda in acqua calda).

Possiedono inoltre Salva-Vita, in modo da evitare qualsiasi inconveniente o cortocircuito quando nessuno è presente in casa.