SEO

la999.es

In questa occasione vogliamo condividere con voi alcune nozioni basilari del SEO, disciplina fondamentale all’interno del marketing on line.  Il termine SEO deriva dalla sigla  “Search Engine Optimization”- ottimizzazione per motori di ricerca -. Non preoccupatevi, sebbene il termine possa sembrare complesso, in realtà è di facile comprensione.

Definizione

Il SEO non è altro che quell’insieme di attività volte ad ottimizzare il sito web della vostra azienda. Tale ottimizzazione è diretta sia ai motori di ricerca che agli utenti di internet. La pretesa nell’utilizzo del SEO è quella di ottenere, nei vari motori di ricerca come Google, una migliore leggibilità della pagina in tutti  i suoi contenuti, affinchè l’esperienza per l’utente sia la migliore.

Alcune caratteristiche

L’obiettivo principale quando ci occupiamo del SEO è permettere al vostro sito web di occupare le prime posizioni  nei risultati di ricerca, utilizzando determinate parole chiave chiamate ” keywords”.
Per esempio, se fossimo proprietari di un negozio di calzature a Milano, potremmo lavorare sul SEO per poter apparire tra i primi in lista tra i risultati di ricerca su Google, quando viene effettuata una ricerca utilizzando il termine ” acquistare scarpe Milano”.

Un’ altra caratteristica è che, a differenza del SEM, altro termine che analizzeremo in altra occasione, il posizionamento Seo è a livello organico e non a pagamento. Questo non significa che lavorare sul Seo della vostra azienda sia gratuito; potrebbe esserlo se siete voi a gestirlo, però se vi rivolgete ad un’agenzia di marketing on line, dovrete pagare per la sua esperienza ed il suo operato.

Aree principali del SEO

Le azioni SEO possono essere classificate in base a differenti princìpi.  Quelle maggiormente utilizzate sono il SEO “on-page (on-site) ed il SEO “off-page” (off-site). Il SEO on-page (on-site) è l’insieme delle attività di ottimizzazione all’interno delle pagine di un sito. Qui entrano in gioco differenti aspetti, come l’esperienza dell’utente, il tempo di caricamento della pagina, il contenuto ottimizzato grazie all’uso delle parole chiave oppure il codice sorgente della pagina. Dall’altra parte abbiamo il SEO off-page (off-site) che include invece, tutte le attività di ottimizzazione esterne alla pagina del sito. In questo caso, entrano in gioco l’attività nelle reti sociali , la quantità e la qualità dei link in entrata ed uscita da e verso altri siti on line, etc..

Conclusioni

In questo articolo abbiamo semplicemente menzionato alcuni aspetti riguardanti il SEO. Ciò che dobbiamo tenere a mente è che è molto importante lavorare sull’ottimizzazione della pagina sia per i motori di ricerca che per l’utente finale. Preoccuparsi troppo  per il primo aspetto e dimenticare il secondo, sarebbe un insuccesso per un corretto sviluppo del SEO, quindi una mera perdita di tempo. Nei prossimi articoli, approfondiremo piu`aspetti del SEO, del SEM e del marketing on line.
A presto!