Se dopo aver lavato i panni in lavatrice preferisci utilizzare l’asciugatrice invece del classico stendino, puoi adottare alcuni piccoli trucchi che ti permetteranno di evitare sprechi energetici. Nel post di oggi ti spieghiamo alcuni chiave per aiutarti a risparmiare energia nell’utilizzo dell’asciugatrice.

Immagine di fuzzz

Uno dei principali vantaggi dell’asciugatrice è che ci consente di risparmiare lo spazio generalmente occupato dallo stendino. Oltre a tale aspetto, esistono alcuni accorgimenti che possiamo adottare ogni giorno per risparmiare sui consumi dell’asciugatrice, un elettrodomestico utilizzato quasi ogni giorno.

  1. Centrifuga nuovamente i panni in lavatrice prima di utilizzare l’asciugatrice. In questo modo rimuoverai una maggiore quantità di acqua presente sui vestiti e l’asciugatrice resterà in funzione per meno tempo.
  2. Se hai lavato pochi vestiti utilizza lo stendino. Ciò comporterà un risparmio energetico non indifferente,
  3. Mantieni l’elettrodomestico pulito. Rimuovi polvere, peli e capelli e cerca di mantenerla in buono stato; eviterai così di doverla riparare o, nella peggiore delle ipotesi, di sostituirla.
  4. Opta per un’asciugatrice a gas. Il loro funzionamento implica costi inferiori rispetto alle asciugatrici elettriche; controlla l’assorbimento in Ampere di ogni modello prima di procedere con l’acquisto dell’elettrodomestico ed assicurati che sia in grado di soddisfare un buon rapporto qualità/prezzo.