Molti amanti del cinema o della televisione arredano il proprio salone con impianti stereo che permettono di godere degli ultimi film usciti come se ci si trovasse seduti nelle poltrone di una sala cinematografica.

Organizzare l'impianto stereo

Tuttavia, questi ambienti richiedono un’organizzazione molto rigida per permettere di godere appieno della visione dei film, per cui questa breve guida può essere molto utile per tutti coloro che vogliano ricreare la loro piccola isola felice in casa.

  1. Il telecomando della televisione e i telecomandi degli impianti stereo debbono essere sempre a portata di mano. I consigli raccolti in questo articolo possono essere molto utili per i saloni in cui siano stati installati questi impianti.
  2. Nonostante oggi i film vengano memorizzati nei dischi rigidi dei computer, ci sono ancora molti fedelissimi che conservano ancora i dischi originali. In questi casi, la cosa migliore da fare è comprare un mobile dotato di scompartimenti e spazi appositi per riporre i DVD, dove poter riporre i film sapendo di averli messi al sicuro.
  3. Solitamente, i cavi procurano numerosi grattacapi poiché restano sparpagliati per tutto il salone, dando una cattiva impressione rispetto all’organizzazione di questo spazio. Un paio di staffe permetterà di risolvere facilmente questo problema.
  4. Infine, dato che gli impianti stereo consumano energia elettrica anche quando si trovano in modalità stand-by, è opportuno avere a disposizione un isolatore dotato di interruttore on/off che si possa scollegare di notte per ridurre l’importo della bolletta della luce.