I sanitari presentano elevati quantità di batteri. Per eliminare la sporcizia in maniera ottimale è necessario eseguire settimanalmente una pulizia profonda. Se poi il bagno viene utilizzato quotidianamente da molte persone è raccomandabile applicare un prodotto disinfettante con maggiore frequenza.

Di seguito ti proponiamo alcuni consigli che ti aiuteranno a mantenere i sanitari puliti e brillanti. Si tratta di azioni che devono essere eseguite su tutti i sanitari ed in particolar modo sul gabinetto.

  1. Disinfettiamo la parte interna ed esterna del water utilizzando un detergente per il bagno con lo spruzzino. Lasciamo agire il prodotto nella zona interna mentre puliamo quella esterna. Proseguiamo occupandoci della tazza, che puliremo con lo scopettino ed il gel detergente, prestando attenzione soprattutto ai bordi interni. Premiamo lo sciacquone ed attendiamo che l’acqua, scorrendo, pulisca lo scopettino e rimuova i residui di detersivo.
  2. Il calcare può essere rimosso applicando sulla zona una miscela costituita da acqua ed aceto bianco. Applichiamo la soluzione aiutandoci con uno spruzzino e la lasciamo in posa per circa 10 minuti. Premiamo il pulsante dello sciacquone e rimuoviamo eventuali spruzzi generati con uno scottex o con un panno.
  3. Un altro modo per rimuovere il calcare consiste nello svuotare l’acqua presente nella tazza aiutandoci con un bicchiere di plastica; una volta svuotato è sufficiente applicare una quantità di aceto sufficiente a coprire le macchie. Una volta rimosse le macchie, possiamo riempire nuovamente il gabinetto. Inoltre possiamo utilizzare i prodotti anticalcare che si acquistano nei supermercati, basandoci sulle istruzioni riportate sull’etichetta.
  4. La candeggina rappresenta un ottimo disinfettante; tuttavia in questo caso non dobbiamo lasciare il prodotto in posa per più di mezzora, in quanto alla lunga si potrebbe danneggiare la ceramica dei sanitari. Inoltre ricordiamo di non mischiare i prodotti di pulizia, in quanto, trattandosi di soluzioni composte da sostanze chimiche, potrebbero generarsi gas nocivi per la salute.

Seguendo questi semplici consigli disporremo di sanitari brillanti come appena acquistati. Ricordiamo che per mantenere i risultati è necessario eseguire queste operazioni periodicamente.