La prima cosa alla quale pensiamo in tema di pulizia domestica sono i prodotti artificiali, eppure spesso trascuriamo di poter utilizzare prodotti casalinghi, ottenendo gli stessi risultati ad un costo inferiore.

Vi è un’enorme quantità di prodotti naturali ed ecologici che possiamo utilizzare per rimuovere ogni genere di macchie. Di seguito vi presentiamo una serie di consigli grazie ai quali potremo realizzare i nostri prodotti di pulizia utilizzando rimedi casalinghi; questi ultimi variano in funzione del materiale da pulire, ciascuno caratterizzato da specifiche proprietà. Vediamo quali sono i principali rimedi casalinghi per la pulizia quotidiana:

  1. Per pulire le superfici dure (ad eccezione del marmo e di alcune pietre naturali) possiamo utilizzare una soluzione creata sommergendo le bucce di frutti come aranci e limoni all’interno di una bottiglia di aceto bianco distillato. Dopo una settimana possiamo versare il prodotto in un recipiente ed utilizzarlo per la pulizia quotidiana.
  2. Le superfici in acciaio inossidabile, molto apprezzate al giorno d’oggi, sono realizzate con materiali altamente resistenti. Anche in questo caso dobbiamo comunque optare per prodotti di uso quotidiano che ne preservino la durata di utilizzo; a tal proposito possiamo adottare una tecnica casalinga. Non dovremo fare altro che tagliare un limone a metà, introducendo sulla parte superiore un pizzico di sale o di bicarbonato; a seguire, realizziamo diverse passate sopra la superficie, che tornerà in perfette condizioni.
  3. Se vogliamo che i nostri vetri o gli specchi tornino puliti e brillanti, possiamo utilizzare una miscela costituita da acqua e aceto bianco, alla quale aggiungeremo alcune gocce di limone. Una volta applicata tale soluzione sulla superficie di vetro, strofiniamo con un panno fino alla completa asciugatura.
  4. Gli unici due materiali che richiedono un’attenzione particolare sono il marmo ed il legno. In quest’ultimo caso possiamo applicare un po’ di acqua e sapone, tuttavia in questi casi è consigliabile optare per prodotti specifici che possiamo acquistare nei supermercati.
  5. Infine il sale e la cannella sono due prodotti che possiamo applicare per rimuovere le macchie del forno. Dopo averli lasciati in posa per alcuni minuti, basterà strofinare la zona con una spugna e la macchia scomparirà.

Speriamo che i rimedi casalinghi appena descritti possano tornarvi utili; nei futuri post continueremo ad ampliare tale tematica.