Un bel giardino richiede operazioni di manutenzione pazienti e costanti e questa non è una novità. Quello che non tutti sanno è che possiamo prenderci cura del nostro spazio verde in tutte le stagioni dell’anno, non limitandoci all’utilizzo di prodotti artificiali, ma adottando alcuni efficaci rimedi casalinghi.

Immagine di guiadejardineria.com

L’obiettivo generale è mantenere il giardino in buono stato, prendendoci cura delle singole piante che lo abitano, verificando la presenza di parassiti ed insetti che possono danneggiare gli alberi, eccetera. A volte la manutenzione del giardino può contemplare l’utilizzo di alcuni rimedi casalinghi, ad esempio utilizzando i gusci delle uova. In questo modo favoriremo il riciclo dei prodotti organici e sfrutteremo un materiale che diversamente avremmo gettato nel cassonetto; vediamo come utilizzare i gusci delle uova:

  1. Fertilizzanti: la composizione dei gusci delle uova, costituita per oltre il 90% da carbonato di calcio, rende questo prodotto il fertilizzante naturale per eccellenza. Una volta asciutti e triturati, i gusci vengono collocati sul suolo, apportando al terreno molte sostanze nutrienti.
  2. Parassiti: le lumache rappresentano un vero e proprio pericolo per la salute delle piante. Invece di utilizzare prodotti artificiali, possiamo applicare i gusci d’uovo triturati intorno alle piante; in questo modo i pezzetti di guscio taglienti funzioneranno come una recinzione protettiva per le piante.
  3. Compost: una delle principali proprietà dei gusci d’uovo è la sua capacità di equilibrare il grado di acidità del suolo grazie al carbonato di calcio, pertanto risulta molto utile aggiungere i gusci d’uovo al compost dopo averli asciugati e triturati.