Nel settore dell’arredamento anche i piccoli dettagli possono fare la differenza. Nei post precedenti abbiamo parlato dell’importanza del portico e dell’ingresso e di come queste aree funzionino come il biglietto da visita dell’intera abitazione; oggi ci occuperemo di un elemento in particolare, il numero della porta.

Immagine di hogarutil.com

Per ottenere un risultato ottimale, oltre a prenderci cura delle zone esterne di casa dobbiamo mantenere in buone condizioni la piastrella con il civico. Generalmente quest’ultimo è collocato sulla porta o sulla recinzione esterna di casa; vediamo come sostituirlo con una piastrella in ceramica.

  1. Innanzitutto dobbiamo preparare la superficie sulla quale lavoreremo. Dobbiamo pulirla a fondo, rimuovendo eventuali residui adesivi con l’aiuto di una spatola.
  2. Non dobbiamo necessariamente forare la parete. In alternativa possiamo applicare un mastice adesivo extraforte. Si tratta di un prodotto adesivo progettato appositamente per le superfici più o meno porose, molto resistente alle intemperie; grazie a questa soluzione non dovremo preoccuparci delle basse temperature né del contatto con l’acqua.
  3. Prima di collocare la piastrella nell’area desiderata dobbiamo livellare la parete al fine di ottenere una superficie omogenea. Non trascuriamo questo passo in quanto rischiamo di fissare la piastrella nella posizione sbagliata.
  4. Dopo aver applicato il mastice adesivo possiamo collocare la piastrella sulla parete, esercitando una certa pressione al fine di fissarla sulla superficie. Un aspetto da considerare riguarda le proprietà di fissaggio di questo prodotto; le prime 24 ore a partire dalla posa rappresentano il periodo necessario per conseguire la massima presa, pertanto è consigliabile eseguire tale operazione in una giornata con condizioni metereologiche idonee.

Finalmente abbiamo sostituito la piastrella in ceramica con il civico di casa. Si tratta di un’attività molto semplice da eseguire, quel che conta è optare per un prodotto adesivo adatto al lavoro che stiamo svolgendo, in quanto i materiali di scarsa qualità potrebbero causare la caduta e la conseguente rottura della piastrella.