Scegliere con cura la persona che si occuperà di arredare la tua casa è importante, poiché i suoi gusti dovranno andare di pari passo con i tuoi affinché i risultati del suo lavoro ti soddisfino. In questo modo, l’arredamento della tua casa risulterà piacevole e accogliente per molto tempo. Per questo ti diamo alcuni consigli utili.

  1. Verifica le referenze dell’arredatore informandoti su Internet e negli elenchi degli arredatori locali, per conoscere le opinioni espresse dai clienti sul suo lavoro e per scegliere quello più adatto alle tue esigenze: non tutti gli arredatori sono in grado di soddisfare tutte le possibili esigenze del cliente.
  2. Contattalo per conoscere i lavori da lui realizzati in precedenza e il grado di soddisfazione dei clienti, nonché per sapere qual è la sua specializzazione. Se queste informazioni ti soddisfano, puoi passare alla fase successiva.
  3. Richiedi diversi preventivi e confronta i prezzi. Verifica che la qualità del lavoro corrisponda al prezzo che pagherai e che il preventivo sia adeguato; se tutti questi elementi ti convincono, hai trovato il tuo arredatore di fiducia. Non resta che concordare con lui il lavoro da eseguire.