La cucina deve essere mantenuta sempre pulita e in ordine poiché in questa stanza prepariamo i piatti ogni giorno per noi e per i nostri cari. In questo ambiente gli elettrodomestici rappresentano un aspetto immancabile, pur occupando spazio nella nostra cucina. In particolare i forni a microonde, soprattutto gli ultimi modelli, possono occupare molto spazio prezioso nella nostra zona giorno.

Immagine di JohnE777

Sta a noi organizzarci in modo da disporre tutti gli elettrodomestici di cui abbiamo bisogno ottimizzando gli spazi nella nostra cucina. Nel post di oggi vi proponiamo due consigli che vi permetteranno di sistemare il forno a microonde in modo che occupi meno spazio possibile e di trasformarlo in un elemento decorativo.

  1. Sopra il forno. Sistemare il forno a microonde su un altro elettrodomestico non riduce lo spazio reale, tuttavia ci da l’impressione che la nostra cucina non sia sopraffatta dagli elettrodomestici. Disponiamo il forno e il microonde in modo parallelo; se sono dello stesso colore, per esempio se entrambi sono di acciaio inossidabile, conseguiremo un risultato migliore.
  2. Su una mensola apposita per il forno a microonde. Possiamo utilizzare una superficie in legno dello stesso colore delle pareti, o del colore del forno a microonde, in modo da dare l’impressione di utilizzare meno spazio.
  3. In un angolo. Se sistemiamo il forno a microonde in un angolo, potremo sfruttare ogni angolo della stanza, organizzando al meglio il resto dell’ambiente.