Gli elettrodomestici sono fondamentali per eseguire le faccende domestiche in modo rapido, consentendoci di risparmiare tempo e fatica. Tuttavia spesso comportano un costo notevole sulla bolletta in quanto gli elettrodomestici, se non utilizzati a pieno carico, implicano un consumo energetico maggiore. Come possiamo risparmiare nel lavaggio dei nostri piatti e bicchieri, se non possiamo caricare la lavastoviglie ogni giorno?

Immagine di Pollobarba

Non dobbiamo necessariamente lavare le stoviglie ogni giorno né dobbiamo attivare ogni giorno questo elettrodomestico. Risparmia sui consumi energetici della tua cucina con questi semplici trucchi che ti presentiamo di seguito:

  1. Sfrutta i giorni nei quali non utilizzi la lavastoviglie. Nella lavastoviglie spesso rimangono residui di cibo che vengono spostati all’interno del filtro. Per questo motivo, possiamo sfruttare i giorni durante i quali l’elettrodomestico non è in funzione per eseguire una pulizia profonda.
  2. Prima di mettere la lavastoviglie in funzione, usa l’acqua calda. Se prima di introdurre le stoviglie nell’elettrodomestico le sciacquiamo con acqua calda, faciliteremo il lavoro della lavastoviglie e rimuoveremo i resti di cibo, che diversamente rischierebbero di otturare i filtri.
  3. Né tutti i giorni, né nelle ore diurne. Metti la lavastoviglie in funzione solo la sera, quando sei sicuro di non utilizzare altri piatti o bicchieri. Questo ti consentirà anche di risparmiare sui costi energetici.