Se desiderate conferire al vostro giardino un aspetto più vistoso per la prossima primavera, vi consigliamo di leggere i consigli che vi proponiamo di seguito. Oggi parleremo della costruzione di una struttura ad arco per le piante rampicanti. Non è altro che un supporto metallico che servirà a sostenere la crescita delle piante rampicanti del nostro giardino.

Immagine di hogarutil.com

La struttura ad arco viene realizzata utilizzando alcuni tubi di rame, alcuni a forma curva ed altri a forma di T. Alla fine uniremo tutti i pezzi con un adesivo specifico per i prodotti in metallo. Si tratta di un lavoro molto semplice, alla portata di qualsiasi amante del bricolage:

  1. Innanzitutto dobbiamo segnare le misure su tutti i tubi in rame. Per tagliarli, possiamo utilizzare una sega o una lama specifica per i metalli. In questo caso è necessario fissare i tubi su un tavolo con dei morsetti.
  2. Per questa operazione possiamo anche utilizzare un taglierino, che si utilizza soprattutto per lavori idraulici. Ci basterà stringere la maniglia e girare l’utensile sul tubo fino al completamento del taglio. In alternativa, possiamo utilizzare una sega manuale specifica per i metalli ed una cassetta per cornici.
  3. Una volta tagliati tutti i pezzi, dobbiamo eliminare le irregolarità che si sono formate aiutandoci con una lima.
  4. Adesso possiamo cominciare a montare i vari pezzi in modo da formare la struttura. Per farlo, utilizzeremo un adesivo specifico per metalli, che collocheremo su ciascuna delle estremità dei pezzi di rame e nella parte interna di una delle estremità di giunzione.
  5. Colleghiamo i pezzi ed effettuiamo diversi giri intorno ad essi in modo da fissarli nel miglior modo possibile. Successivamente, montiamo i diversi pezzi e solleviamo la struttura metallica.

Infine, non dovremo fare altro che installare una rete di plastica sulla struttura, che avrà una funzione di supporto per le piante rampicanti.