Forse non tutti sanno che possiamo utilizzare i gusci d’uovo per migliorare l’arredamento e l’illuminazione della nostra casa. Nel post di oggi ti spieghiamo i passi da seguire per creare delle soluzioni d’arredo fantastiche.

Non sai come utilizzare i gusci d’uovo? A partire da ora sì. Con questo tipo di materiale possiamo creare delle candele originali e creative che si adattano perfettamente ad ogni angolo della nostra casa. Di seguito ti presentiamo una serie di consigli per realizzare le tue candele senza spendere soldi, illuminando ogni stanza in modo particolare.

  1. Come sempre, cominciamo elencando i materiali necessari per svolgere il lavoro: gusci d’uovo, alcuni gusci d’uovo, stoppini, palette di gelati, cera e pittura vegetale. Una volta che abbiamo tutti gli strumenti a portata di mano, possiamo cominciare a lavorare.
  2. Innanzitutto, dobbiamo pulire scrupolosamente i gusci d’uovo, che successivamente asciugheremo con degli scottex in modo da poterli lavorare senza alcun residuo di sporcizia.
  3. Una volta che i gusci sono completamente puliti ed asciutti, possiamo cominciare a personalizzarli in base ai nostri gusti, utilizzando un po’ di pittura vegetale. In questo modo possiamo colorare i gusci d’uovo con un unico colore o combinando diverse tonalità, a seconda dello stile d’arredo presente nell’ambiente nel quale li posizioneremo.
  4. Infine, posizioniamo lo stoppino ed applichiamo la cera aiutandoci con le palette da gelato in modo da riempire completamente il guscio d’uovo. Ora non ci resta altro che pensare ad un luogo nel quale posizionare le nostre nuove candele.

Si tratta di un’idea molto semplice, in grado di apportare un tocco creativo all’arredamento della nostra abitazione.