Al momento di riordinare la cucina, le spezie svolgono un ruolo fondamentale perché la cucina stessa sia pulita e ben organizzata. Dobbiamo ricordare che giorno dopo giorno abbiamo bisogno di utilizzarle nella preparazione dei pasti, pertanto dobbiamo aver cura di distribuirle correttamente in modo che, oltre a creare combinazioni cromatiche che si abbinino il più possibile ai colori dell’arredamento, risultino facili da raggiungere e diano un aspetto ordinato alla cucina. In questa guida sono contenuti alcuni suggerimenti per ottenere questo risultato e ordinare le spezie in modo facile e pratico.

Organizzare le spezie in cucina

  1. La fotografia sopra riportata mostra un buon esempio di come si possa ordinare le spezie in modo originale ed elegante. Il trucco sta nel comperare lattine magnetiche che possiamo far aderire allo sportello del frigorifero, in modo tale che, oltre ad essere sempre a portata di mano, diano alla cucina un aspetto molto moderno.
  2. Anche i barattoli di cristallo con tappo metallico, molto eleganti e raffinati, possono aderire al fondo di un armadio mediante un semplice nastro magnetico. Così facendo, ogniqualvolta abbiamo bisogno di una spezia in particolare, dovremo soltanto “sganciare” il barattolo che la contiene dall’armadio, prelevare la quantità necessaria e riporlo nuovamente.
  3. Se non vogliamo o non possiamo sfruttare gli effetti del magnetismo, un’altra soluzione è utilizzare delle provette e collocarle in un recipiente studiato appositamente o appenderle alla parete. Nonostante sia un’idea un po’ più azzardata, è una soluzione di sicuro effetto ed efficacia, utile soprattutto quando dobbiamo prendere le spezie in fretta.