Come insegnare ai bambini l’importanza del risparmio energetico? Il gioco è il miglior mezzo di apprendimento, pertanto possiamo insegnare ai nostri bimbi a spegnere le luci di casa attraverso diverse attività ludiche.

Immagine di Homedsgn

Quello che devi fare è trasformare l’accensione e lo spegnimento della luce in attività divertenti, ciò si convertirà in un importante risparmio sui costi della bolletta energetica. Non a caso una buona parte di queste spese deriva dal mancato spegnimento degli apparati elettronici inutilizzati. Vediamo insieme alcuni metodi divertenti ed efficaci per insegnare ai più piccoli a collaborare per risparmiare energia.

Immagine di hogarutil.com

  1. Informali. Anche i più piccoli devono conoscere i benefici conseguenti allo spegnimento delle luci inutilizzate; fagli capire che, oltre a risparmiare soldi, rispetterà l’ambiente.
  2. Il vigilante. Trasforma tuo figlio (o i tuoi figli a turno) nel responsabile numero uno; avrà il compito di controllare che le luci di tutte le stanze siano spente. I bambini si divertono molto a giocare alle “missioni” assegnate dagli adulti.

    Immagine di tweetook.wordpress.com

  3. Crea un poster. Puoi disegnare un poster con tutta la famiglia, utilizzando un cartone abbastanza grande sul quale scriverete i nomi e la data del giorno. Ogni volta che qualcuno esce dalla stanza senza spegnere la luce, gli altri aggiungono una ‘x’ a fianco del nome. Al vincitore, che alla fine della giornata non ha accumulato neanche una ‘x’, spetta un cioccolatino.
  4. Su Internet. Imparate insieme tutti i modi possibili per risparmiare elettricità; ad esempio esistono diversi giochi online che insegnano a costruire città ecosostenibili.

    Immagine di enercities.eu

  5. Tu sei il miglior esempio. Non puoi pretendere che tuo figlio collabori se sei il primo a trasgredire alle regole! Dai il buon esempio ed utilizza energia in modo responsabile.