Uno degli aspetti che tendiamo a trascurare è la grande quantità di rifiuti che generiamo e quanti prodotti sprechiamo.

Immagine di Sncreformas – Sanicocinas

Un dato incredibile è che circa l’80% dell’immondizia che generiamo è costituita da prodotti riciclabili, è importante tenere a mente tale dato per capire quanto possiamo contribuire a rispettare  l’ambiente risolvendo tale problema. Con i consigli che vi presentiamo di seguito vi aiuteremo a tenere sotto controllo i rifiuti domestici che produciamo ogni giorno.

  1. Evita di acquistare prodotti monouso, che non potrai riutilizzare il giorno seguente e per lo stesso motivo evita di utilizzare le buste di plastica che trovi nei supermercati. Lascia in macchina le buste riutilizzabili in modo da avere sempre a portata di mano se decidi di fare la spesa.
  2. Quando cucini ricordati di pianificare correttamente la quantità di cibo da preparare. La maggior parte dell’immondizia è costituita da pietanze cucinate in eccesso non consumate.
  3. Nel momento in cui getti i rifiuti ricordati di classificarli secondo il materiale che li compone (carta, vetro, plastica, ecc), informandoti correttamente su quali prodotti possono essere riciclati e quali, invece, devono essere buttati nel secchio dell’immondizia.
  4. Uno dei materiali più pericolosi per l’ambiente è la plastica, un materiale costituito principalmente dal petrolio.
  5. Come ultimo consiglio, cerca di riutilizzare i barattoli di vetro come contenitori per altri prodotti o cibi di prima necessità.

Generare meno rifiuti dipenderà fondamentalmente dal numero di prodotti riciclabili che comprerai.