Carla Tolomeo

Carla Tolomeo

Oggi parliamo di un’artista delle sedie che ha chiamato la mia attenzione e che potete vedere nella sua web.
Carla Tolomeo inizia a dipingere da adolescente, sotto la guida di Giorgio De Chirico. Ma il suo talento inquieto e multiforme nel corso del tempo si esprime anche nella scultura, nell’incisione, nella scrittura.
La sua arte, in effetti, si accompagna da sempre alla passione per la letteratura e la poesia: dalle tavole disegnate per i sonetti del Petrarca alla rivisitazione del bestiario fantastico di Borges, al recente romanzo Segno d’acqua, nel cui intreccio spicca il personaggio di Giacomo Casanova. Una figura, questa, che appassiona Carla Tolomeo da alcuni decenni, essendo componente dello storico gruppo dei casanoviani, animato tra gli altri dallo scrittore Piero Chiara e dal manzonista Giancarlo Vigorelli.

Carla Tolomeo

Carla Tolomeo

Carla Tolomeo ha esposto le sue opere pittoriche in oltre 90 mostre personali in tutto il mondo, e oggi i suoi quadri sono presenti nelle più importanti collezioni di arte contemporanea europee e americane.
Negli anni Novanta la città di Milano dedica all’artista una grande mostra a Palazzo Reale, e le Leicester’s Galleries di Londra espongono con successo il suo ciclo di opere in omaggio a Leonardo.

Carla Tolomeo

Carla Tolomeo

Da quel momento l’arte della Tolomeo – pittrice colta, profonda ed enigmatica – ha una svolta significativa e feconda. La sua ricerca si evolve in direzione degli objects d’art con lo sviluppo delle sue particolarissime creazioni scultoree, le Sedie, che subito affascinano un raffinato pubblico internazionale.

Carla Tolomeo

Carla Tolomeo

Le più prestigiose riviste di arte, moda, arredo e costume parlano delle sue opere, in breve tempo esposte nelle mostre dei maggiori musei europei, asiatici e americani. Griffe della moda come Hermès, Neiman Marcus, Missoni, Blumarine, danno ulteriore visibilità a queste vere e proprie sculture di seta, velluti e paillettes, dalle forme barocche e seduttive.
Oggi le creazioni surreali e metafisiche di Carla Tolomeo sono amate e ricercate dai collezionisti d’arte di tutto il mondo.