IT Blog habitissimo agosto

Già conosciamo alcune delle preoccupazioni che i professionisti come te ci trasmettono quotidianamente. Una di queste dimora nel fatto che i prezzi sono sempre più bassi, per combattere la concorrenza e rimanere sul mercato. Nonostante questo riduca il margine di guadagno, non garantisce comunque di guadagnare ogni lavoro. Il prezzo è un fattore importante, ma non è tutto.

Sapevi che a parità di condizioni, il fatto di interpretare correttamente le esigenze del cliente offre maggiori possibilità di effettuare il lavoro rispetto alle aziende della concorrenza?
Sicuramente la tua professionalità riserva ottime idee per i progetti e lavori richiesti dai tuoi clienti. Ma cosa cercano realmente i privati? Te lo diciamo noi in 4 punti.

1.  Pendono verso aziende con molte opinioni

Il 75% dei proprietari di casa usano internet per trovare buone aziende e per le idee su come apportare migliorie alla loro abitazione. Una delle sezioni più visualizzate è quella relativa alle opinioni di altri utenti che hanno utilizzato i servizi di questa o quell’impresa. Di fatto abbiamo constatato che le aziende con più di 5 opinioni fanno 8 volte più lavori delle aziende che ne hanno di meno. Habitissimo ti offre la possibilità, in maniera facile e veloce, di richiedere le opinioni ai tuoi clienti attraverso il tuo profilo in modo che possa realizzare più lavori.

2. Vogliono artigiani e imprese capaci e professionali

Una persona assume e ripone fiducia nella tua azienda per effettuare lavori nella sua proprietà e materializzare i suoi sogni. Probabilmenta hai una galleria con le migliori immagini dei tuoi lavori sul tuo sito internet, ma ricordati anche di aggiornare la tua pagina habitissimo, in modo da mostrare la tua esperienza ai contatti che aqcuisterai attraverso di noi.

3. Scelgono aziende sulle quali possono confidare

Sapevi che l’80% dei proprietari di case non farebbero realizzare il lavoro a un’impresa di cui non hanno chiare informazioni e identità provata? Per questo motivo habitissimo conferma questo tipo di informazioni chiedendole previamente alle aziende: telefono, mail, dati anagrafici dell’impresa, documenti legali ecc.
Verifichiamo l’identità e la legalità delle imprese onde evitare frodi o scambi di identità e permettere una scelta più oculata ai privati.

4. Preferiscono imprese con credenziali

Possiedi un’assicurazione di responsabilità civile? Hai pagato le rate INPS, INAIL ecc.? Appartieni ad albi professionali o associazioni di categoria? Tu lo sai, ma i tuoi potenziali clienti no. Stranamente meno del 50% dei proprietari richiedono questo tipo di informazioni. Ciononostante questo aumenta la fiducia nei confronti delle imprese che inseriscono tali informazioni all’interno dei loro profili habitissimo, togliendo al privato l’incomodità di doverlo chiedere direttamente.

5. Bonus track: cercano un’azienda che offra un servizio di attenzione ai clienti eccezionale.

Non importa quanto sia grande e difficile il lavoro da eseguire. Il Proprietario vuole sentirsi dire che gli offrirai un servizio eccezionale. Comprendere le necessità e i dubbi dei clienti, non è ahimè un dono di tutti i professionisti. Sarai capace di spiccare nei confronti della concorrenza e ottenere opinioni che evidenzieranno ancora di più la tua azienda rispretto agli altri?